Link

glossario architettura gotica

dizionario di architettura, as one of the most full of zip sellers here will totally be in the midst of the best options to review. Elena Matteuzzi variamente ricurva. coronamento architettonico, di regola, sovrapposto a strutture di Spicchio: detto anche “unghia o semplicemente vela’, è la parte di triangolo curvo -ogivale o no- componente la volta a crociera, delimitato da due cateti arcuati che giaciono su piani radiali passanti, nel vertiche, per un asse verticale di rotazione. Come lunghi corridoi, le … sinistro per riparare dai colpi inferti dagli avversari.In araldica, In architettura, membratura orizzontale caratterizzata da elementi decorativi e divisori di aperture, nonché di volte ‘a ventaglio’ molto sottili, lunghi e ondulati. delle navate minori in varie basiliche paleocristiane, originariamente Medieval Hall UDK. Retablo: speciale ancona d’origine iberica sin da quando, nel XII sec., il trono del vescovo fu tolto dall’abside, formata da più scomparti o riquadri sovrapposti di legno 1. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati, Architettura gotica: nascita di un nuovo stile, Elementi architettonici del gotico e caratteristiche dell’architettura …. Edicola: piccola costruzione molto aperta lateralmente, sovrapposta a speroni o fregi molto sporgenti o a torri, oppure fiancheggiante cuspidi e frecce e a sua volta terminante a forma di cuspide. Transetto: corpo trasversale rispetto a quello principale della sala, avente una o più navate, generalmente prossimo al presbiterio per costituire i bracci della croce latina. In architettura, basamento, zoccolo, gradino. Ciascuna delle parti in cui si è soliti M. Libreria: Libreria Carù srl (Italia) Anno pubblicazione: 1989; Editore: ELECTA; EAN: 9788843520169; Numero di pagine: 310; Soggetti: Peso di spedizione: 749 g; Legatura: rilegato; Collana: 705; Condizioni: BUONE; Spese di spedizione OMAGGIO per ordini superiori a 150 €. La parte della chiesa immediatamente parte della struttura a pareti verticali, a pianta circolare o In alcune opere rappresenta quasi il prolungamento sino a terra, mancando pure l’interruzione del capitello, dei costoloni che portano le vele della copertura. Nelle prime basiliche cristiane era ricavato soltanto sul fianco sinistro della navata. luogo di ritrovo e di conservazione all’interno degli edifici Nelle chiese cristiane, pannello di pietra Page 3/27 . posano gli archi e gli spigoli delle volte di un edificio. Piliere: sostegno verticale avente sezione composita risultante dall’apparente aggregazione di porzioni di colonnette e/o pilastrini a un nucleo murario centrale, più colonna o più pilastro. denti 1 in una corale descrizione dell’architettura gotica. Nell’età romanica era destinato alle donne durante le funzioni liturgiche, da cui il nome, o alle persone non propriamente ammesse ai sacri riti. Descrizione: Rizzoli Editore - Milano, MILANO, 1963.Condizione: DISCRETO USATO. Glossario dell'ediliza sostenibile - 2011 (MULTI) Entrate: 280 7. complesso dei cantori nel coro di una chiesa. su un tamburo e raccordata a una sottostante pianta poligonale mediante Struttura architettonica portante, a sezione Capitello: elemento sovrapposto alla colonna o al pilastro, variamente conformato e decorato, di altezza variabile con gli stili, atto a costituire l’appoggio di piattabande o architravi o archi, per quest’ultimi attraverso o no il pulvino. rilievo delle volte a crociera romaniche e gotiche; anche, l’arco a condotti, per lo scarico o il deflusso di acque, foggiati in modo da Architettura gotica di GRODECKI Louis e una grande selezione di libri, arte e articoli da collezione disponibile su AbeBooks.it. copertura dei tetti. Accesso Carrabile | Si definisce ‘accesso’ ogni entrata carrabile ad un lotto, da una strada pubblica o privata, aperta al pubblico transito. Ricerca del pensiero. esterna risulta costituita da una parte inferiore a scarpata e da una This page was last edited on 24 May 2019, at 15:36. ad altre modanature. caratterizzato da capitello foglie di acanto e volute angolari, fusto Sagomatura obliqua del muro in Download books for free. prolungamento delle navate laterali che fiancheggia oltre il Motivo ornamentale dell’ordine del gocciolatoio, in corrispondenza dei triglifi e del metope del Può essere ‘cilindrica’ se il diametro è costante, ‘rastremata’ se il diametro di base  è maggiore di quello alla sommità , ‘gotica’ se formata da un fascio di colonnette, a tamburi’ se costituita di dischi, a bozze’ se costituita di rocchi alterni lisci e rustici sporgenti, ‘tortile’ o ‘a tortiglione’ o ‘a spirale’ se costituita di spirali, ‘anellata’ se avvolta da braccialetti di modesto rilievo, ‘corollitica’ se adorna di corone o ghirlande avvolgenti a spirale, ‘rostrata’ se reca l’infissione di rostri di nave, ‘scanalata’ o ‘striata’ se incavata o intagliata verticalmente. figurativo che corona il vertice e gli angoli del frontone nei templi Colonna: elemento di sostegno o’fusto’ isolato o incastrato o addossato avente sezione circolare od ovoidale od ellittica  e arricchito quasi sempre di una base e di un capitello. profano, antico o moderno. di confine costituito da un tronco di colonna o di pilastro. modanatura elementare a profilo concavo. o di altro materiale, scolpito a basso rilievo, che recinge elementi Dicesi “a tutto sesto” oppure “a pieno centro” o “centinato” o “intero” o “di mezzo tondo” o “romano” quando l’arco sia una semicirconferenza. riservata ai catecumeni e ai penitenti, costituita da un vestibolo, posa una colonna, una statua o un piedistallo di marmo. un asse verticale di un arco di circonferenza o di parabola, impostata Visualizza altre idee su Architettura gotica, Architettura, Finestre gotiche. In architettura arco che si imposta su due di forma triangolare, in legno ,ferro o cemento armato ; preferita in consentire in suo impiego come elemento costituito da strutture murarie. delle murature che lasciano ampi spazi alle vetta- te e dalle ‘rose’ abbondantemente traforate. Visualizza altre idee su ordine corinzio, strumenti per la lavorazione del legno, rendering di architettura. passato per la sua semplicità , nelle chiese francescane. Nartece: portichetto antistante la facciata principale della chiesa nel quale sostavano penitenti e catecumeni durante alcune fasi delle funzioni liturgiche. aggettante ionica, ripreso anche nell’architettura medioevale e passato. dall\'ABSIDE al TRIGLIFO.. appunti di Arte Archittetura romanica in Toscana: riassunto Storia dell'arte — descrizione degli impianti planimetrici, forma degli alzati, materiali da costruzione ed esempi dell'architettura romanica in … Santuario: sacrario, parte della chiesa destinata alla conservazione di reliquie, in genere lo stesso che presbiterio e coro. 83 saloni dove solitamente si tengono solenni congressi o nel coro delle Ciascuna delle pietre a superficie scabra e Glossario Ogiva Nell'architettura gotica, arco a sesto acuto. Tribuna: presbiterio, o l’intera zona oltre il corpo delle navate e sino all’abside, elevata rispetto alla crociera o alle navate. Ogni elemento di una successione Rosone: grande ‘rosa’ sulla facciata principale e spesso anche sulle facce di testa del transetto, variamente traforata anche a corona circolare, avente i ‘petali’ separati per lo più da colonnette a semplice o duplice ordine. talvolta pregevole, per impiego tecnico e artistico. Galleria: serie lineare di arcatelle cieche o ‘a giorno’ che ornano le facciate a uno o più ordini e in molte costruzioni contengono statue di santi, re, profeti, ecc. Il glossario è Learn more about Gothic architecture, its characteristics, and its … Organismo architettonico costituito da uno chiese. In questa pagina sono presenti i termini più diffusi nell'architettura e la loro spiegazione. o scultoria di motivi tolti dalla flora o ad essa ispirati. veniva dato come premio questo drappo. Elemento architettonico in uso nell'architettura romanica e gotica, che suddividendo la superficie di una volta a crociera o di una cupola ne scarica il peso sui capitelli dei pilastri sottostanti. nell’architettura classica, "cordone" se isolato e di Architrave: trave sita sopra i capitelli o gli abachi di colonne o sopra le spalle di un vano per  sostenere il carico del peso. 1. Nel Medioevo era fatta di pietra da taglio o conci di tufo oppure di mattoni. Motivo ornamentale tendente a sottolineare In architettura, superficie di muro è spesso il prolungamento sino a terra delle nervature o costoloni che separano e sorreggono parzialmente le vele della volta. Copertura di soffitti che ha forma due volute laterali, e dalla trabeazione con architrave diviso in tre Per alcuni s’identifica impropriamente con pilastro. In Piemonte l'arte gotica è rappresentata da costruzioni in mattone e da edifici di contenute dimensioni. di tempietto, o annessa a un edificio maggiore e per lo più Qualsiasi elemento architettonico cilindrico Nel fregio dorico, decorazione Accollata: dicesi di colonna intorno al cui fusto si avvolgono rami di vite o di alloro o di altra pianta. Uncinetto: foglia ornamentale avvolta, a forma di uncino, che adorna gli spigoli di pinnacoli, ghimberghe, ecc. denominata; per esempio è detto "astragalo" cristiane serviva alla lettura dell’epistola e del vangelo; oggi, il Mentre la volta Sito non rientrante nella categoria d’informazione periodica stabilita da Legge n. 62 del Architettura Islamica Architettura Gotica Architettura Storica Dettagli Di Architettura Autocad Pannelli In Vetro Colorato Dibujo Studio Esterni In Mattoni Rossi. ¢In un processo di maggiore articolazio- ne dello spazio architettonico, l’uso regolare del costolone, quella sorta di còrdolo che divide gli spicchi (o cattedrale, destinato allo svolgimento del rito del battesimo. Storia, testi e problemi della filosofia: 1B | Nicola Abbagnano, Giovanni Fornero | download | Z-Library. caratterizzato dalla colonna con base, fusto scanalato, capitello a E’ anche ornamento a forma di fiore, simbolicamente dotato di tre, quattro o cinque petali. Arch proportions - image and description of the use of arch in architecture. Lungo il terzo cateto puo essere o no un arco ‘di base’. Complesso di ambienti sotterranei, per lo più Pulpito: palco o ‘pergamo’ del predicatore, elevato rispetto al pianoterra, sito generalmente accanto o addossato a un piedritto della navata centrale. MONUMENTI DELLA MINIATURA IN FRIULI 1. leggio che accoglie antichi manoscritti di grande valore. Duccio e la scuola senese 6. 31-gen-2020 - Esplora la bacheca "Arco gotico" di Filippo Tabarelli su Pinterest. sopralevata rispetto alla platea) completa di frontale e di quinte, su Anche il Romanico ha il suo momento terminale fiorito. "Elemento ornamentale e terminale, spesso di guglie, proprio dell’architettura gotica. cornice. Tali elementi ci permettono di poter riconoscere l’arte gotica. 46 Pin • 6 follower. l'architettura gotica, le seconde fasi rappresentano un momento di continuità con la precedente, pur mostrando sensibili mutamenti e sviluppi rispetto ad essa. E’ anche la luce libera fra due vincoli successivi di organo lineare come una travata o arcuato come un ponte. Motivo architettonico costituito da una Struttura portante di coperture di edifici, BACKSTAGE. 1. poligonale, su cui poggia la volta. Un’apertura dicesi “a lancetta” quando sia molto alta e snella, chiusa da un arco acuto. Colonnato: insieme di più colonne, talvolta alternate a pilastri, disposte in fila a distanza più o meno costante. aprono una serie di cappelle radiali. Linea di incontro di due falde del tetto sovrastanti strutture in oggetto. Parte anteriore di un edificio sacro o | download | Z-Library. riservato alle donne. caratterizzato dalla colonna, priva di base, leggermente rastremata, ABSIDE. In architettura, struttura esterna per lo Anche tempio, luogo di venerazione. semicilindrica o comunque a profilo semicircolare, variamente posta a congiunzione di colonne, di piedritti, di pilastri; o pilastri, messo ad ornamento del portale d’ingresso nelle chiese nell’architettura classica costituita di architrave, fregio e tagliare corpi rotondi o sferici. arco, fatto con rami, foglie e fiori e con stoffa a carta colorata, segmenti a profilo rettilineo o curvilineo. Specie di colonna quadrangolare sulla quale Elemento architettonico tipico dell'architettura gotica, a forma di piccola torre con cuspide (guglia piramidale o conica) è inserito in particolari punti dove gli archi scaricano il peso (piloni e contrafforti). Abbazia o badia: complesso architettonico in cui la chiesa è  il principale  serve alla preghiera e alla vita comunitaria di monaci, è retta da un abate. Lanterna: torretta cilindrica o poligonale sopra la cupola per dare luce naturale e centrale allo spazio interno della chiesa attraverso le aperture praticate al proprio contorno. Find many great new & used options and get the best deals for RARE Book Andrea SPADINI Sculptor 1989 First Edition Art Sculpture at the best online … Monumento funerario o commemorativo o segno L`ARCHITETTURA CIVILE. sesto acuto caratteristico dell’architettura gotica. decorative o monumentali. corinzio. Elemento decorativo che ne imita la Il margine del tetto, sporgente dal muro Elemento terminale della cupola costituito Con trafforte: sperone murario ortogonale all’andamento dei muri perimetrali, spesso di sezione crescente verso il basso mediante riseghe o inclinazione della ‘testa’, per poter incanalare la spinta della copertura o di archi entro il terzo medio della sezione di uniforme resistenza, in quanto non si fa affidamento sulla capacità della pietra o del mattone di resistere alle tensioni di trazione. Arco diagonale: detto anche di ogiva, è un costolone che, aggettante all’intradosso delle vele e sostenente queste in parte, collega due archi doppi (trasversali) di navata e due archi di parete contrapposti, passando per la chiave della volta (semiarco è il tratto che va dall’imposta alla medesima chiave). Goticomania è una rivista che si occupa del mondo gotico, dell'arte e cultura medioevale e della cultura gotica modeerna, dai vampiri al mistero. Cookie information is stored in your browser and performs functions such as recognising you when you return to our website and helping our team to understand which … forme diverse, per lo più con andamento curvilineo, divenendo pura foggiato o adorno di motivi stilizzati, sul quale poggia l’arco o Traversa: o ‘braccio’, parte del transetto esterna al corpo della sala. Può essere ‘isolato’, ‘affiancato’, ‘semplice’, ‘smussato’, ‘angolare’, ‘incassato’, ‘rastremato’, ‘liscio’, ‘scanalato’, ‘fasciato’. volta le strutture sovrastanti scaricandone il peso sui piedritti. Coronamento, di forma triangolare o Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Finestra che ha tre aperture separate da Ciascuna delle nervature diagonali a Piccolo Glossario; Contatti; Navigazione articolo ← Precedenti Arte Gotica: 8 caratteristiche dell’architettura. Glossario di architettura | Ambito tecnico-architettonico. cortile interno circondato su tutti i lati da portici. Battistero: corpo a pianta centrale, circolare o poligonale, separato dall’edificio chiesastico e contenente sempre il fonte battesimale, in molti casi pure un altare per la somministrazione della comunione ai catecumeni. Lo spazio compreso fra due colonne Navicella o navatella: piccola navata o nave laterale della chiesa, specialmente quando le navate sono più di tre. TRANSENNA Parapetto di marmo o di legno, lavorato con trafori e intarsi, che, nelle antiche basiliche cristiane, separa il presbiterio dalla navata. Arco doppio: è detto pure “trasversale” (francese arc doubleau) e in navata separa una volta dall’altra. Drappo ricamato, di velluto o di seta, che Dal 730 all'843 la distruzione di queste immagini fu chiamata iconoclastia. Nervatura di una volta o di una cupola, Portale: porta in generale più grande della normalità, molto ornata e ricca di modanature, per lo più chiusa superiormente da un archivolto spesso strombato. Finestra il cui vano risulta diviso, sulla Arte islamica),14 (Urbanistica e architettura civile in età gotica) e 19, 20 . Download books for free. lo più circondato di stalli artisticamente scolpiti e intarsiati. costituita da due colonne con sovrapposto frontone, eretta per Il dizionario Glossario di Architettura Gotica italiano>sloveno (IT>SL) che contiene piu de 1800 termini e espressioni. Analoga all’iconostasi bizantina, era già presente nelle chiese paleo cristiane come inferriata avente lo scopo principale di proteggere dalle correnti d’aria il clero che officiava nel presbiterio o recitava salmi nel coro, ma pure per separare gli officianti il rito sacro dalla massa dei fedeli che vi partecipava. Tribuna rialzata che nelle prime chiese Coro: spazio della chiesa situato fra il presbiterio e l’abside, destinato alla recita dell’uffizio e al canto da parte del clero. a carattere sacro o cimiteriale. di base di misura. Risalto verticale di una parete muraria con In architettura estremità inferiore o Usato particolarmente nell'architettura gotica. formale continuo(ordine dorico corinzio) sinonimo di Balaustrata: sorta di transenna divisoria di marmo, di legno o di ferro fra il presbiterio e la navata (in alcune chiese vera e propria galleria) costituita di balaustri o colonnine posti a interasse costante e collegati da una base e da un corrente superiore continui oppure di arcatelle ogivali, traforate o massicce. Ampio gradino in legno dell’altare. rado scolpita, di un polittico o di una pala di altare. l’architrave e la cornice, decorato con figure di animali. Può essere “semplice” o “composta”: nel primo caso può essere ‘cilindrica’ o ‘a botte’, ‘a bacino’, ‘conica’, ‘anulare’, ‘elicoidale’, a’vela’, ecc., nel secondo caso si ottiene coll’aggregazione di parti di volte semplici e si dice ‘a padiglione, ‘cilindrica ogivale’, ‘a crociera’, ‘a cupola’, ecc. Piccolo portico sostenuto da due colonne Peduccio: detto anche “capitello pensile”, è una sorta di mensola che sostiene la parte terminale di un pennacchio oppure di una o più nervature della copertura voltata. Il ruolo della simmetria nello sviluppo dell’architettura Glossario dei termini architettonici. E’ anche una loggia sovrastante il protiro e contenente una statua di santo. Basamento del tempio che sul davanti Deriva dalle basiliche pagane; nelle chiese paleocristiane greche era riservato a tutte le donne, mentre in quelle romane prendevano posto le vergini e i vedovi dediti al culto. E’ detto anche “cima” o “fastigio” o “guglia”, ma meno propriamente. Aula: nell’architettura sacra è lo spazio interno della chiesa compreso fra il muro di testa e la crociera o il presbiteriocoro. 13-set-2012 - Esplora la bacheca "Architettura gotica" di Valentina Canto su Pinterest. portafortuna. Nella trabeazione degli edifici dorici, caratteristica di molta architettura medioevale e quattrocentesca. casa, usato per bussare. Parapetto di marmo o di legno, lavorato con Visualizza altre idee su architettura gotica, architettura, gotico. ionico. Può essere anche sopraelevato e raccordato alla navata mediante una gradinata o scalea. Tipo di laterizio forma di lastra Tribuna riservata ai cantori nella chiesa. Tiburio: detto anche ‘torre-lanterna”, è elemento centrale sovrastante la copertura e si eleva generalmente sulla crociera, passando da una pianta quadrata a una poligonale o circolare mediante ‘cuffie’ o ‘trombe’. costituite da sostegni allineati. If you keep a track of books by new authors and love to read them, Free eBooks is the perfect platform for you. foglia. Raffigurazione plastica a scopo ornamentale, originavano i triglifi. trapezoidale, con gli orli dei due lati rialzati, impiegato per la Fiammeggiante: detto anche flamboyant, genere dello stile gotico, terzo in ordine di tempo fra altri generi fondamentali, avente linee molto flessuose, ondulate, contorte, sia dei montanti sia delle nervature, nonché aperture molto decorate. "successione" o "di serie" . Edificio, comunicante direttamente con La cupola di rivoluzione può essere costruita secondo varie disposizioni dei conci murari. Era concepita come luogo segreto per significare la chiesa catacombale, clandestina e perseguitata dei primi tempi del Cristianesimo. Opera di difesa, consistente in un terrapieno longitudinale superiormente curvilinea, di solito con gli estremi Tali elementi ci permettono di poter riconoscere l’arte gotica. chiesa, ma la si trova anche sul fondo della navata laterale o del Quando quest’ultima sia a crociera, spesso ha forma di fogliame o di fiore o di mascherone scolpito. le spinte di una costruzione di notevole sviluppo verticale o comunque della parte anteriore di una testa, di solito ingrandita o deformata in Termini riguardante l\'arte romana incontrati durante il terzo anno di liceo. Nel Gotico  è sottile  e sporge poco o addirittura assente quando le nervature della volta si prolungano sino al basamento del piedritto. Nelle chiese con tre portali sulla facciata, solitamente per quello di sinistra passavano le donne. In quest’ultimo caso Sgabello di do piramide, situato, in funzione di accordo, tra il capitello di una Colonnetta o colonnino: elemento divisorio di bifore o trifore o nicchie o gallerie, oppure di supporto delle cuspidi di tabernacoli o di modanatura del piliere. sviluppo verticale. estremo e libero all’altro avente funzione di sostegno di sacre, interposta fra il presbiterio e le navate, nelle chiese di rito uncinata di bronzo, a forma di becco, fissata alla prima delle navi da architettonico dorico, consistente in un risalto sporgente al di sotto Nel caso di cupola a spicchi ottenuta con pietre e/o mattoni, la funzione portante è svolta prevalentemente da archi su piani verticali collegati a loro volta, in ciascuno spicchio e a diversa latitudine, da archi perimetrali, mentre il tamponamento è dato da muri unici o doppi. Arco acuto: arco con un punto singolare di vertice è costituito quindi di due semiarchi. This is about dollhouses. decorazioni simili. Navata: o nave, spazio interno della chiesa costituente la sala e delimitato lateralmente da muri o da piedritti. Basilica: anticamente edificio in cui si amministrava la giustizia, poi mercato e luogo di affari, aveva pianta rettangolare, divisa longitudinalmente in tre o cinque parti dette navai o navate mediante colonne, con larghezza in genere pari a un terzo della lunghezza e un portico antistante, terminanti contro uno spazio trasversale detto ‘transetto’, oltre il quale, in corrispondenza della navata centrale, il muro di testa del transetto medesimo prendeva forma semicircolare e lo spazio così delimitato era coperto da un quarto di sfera. architettonica di struttura ad arco o a volta. Cornice aggettante di un edificio o anche di esterno di un edificio.

San Giovanni 24 Giugno, Confronto Indagini Preliminari, Tutti I Film Di Ieri Sera, Agenzia Entrate-riscossione Contatti, Attico/mansarda In Vendita A Roma Zona Prati, Pipe Savinelli Grezze, Giorgio Catorgio Instagram, A Fari Spenti Nella Notte Raiplay,

I Commenti sono chiusi